martedì 22 luglio 2014

Release your inner curvy goddess!

E' scientificamente provato (dalla sottoscritta) che una ragazza oversize si sentirà un fagotto per la maggior parte della sua vita.
Tutto quel che si riesce a vedere allo specchio non sono altro che rotoli infiniti di ciccia che sballonzola di qua e di là appena fai un passo. La sindrome dell'omino Michelin è sempre in agguato...Impossibile smettere di odiare se stesse per aver spazzolato in 2 secondi netti quella fetta di torta al cioccolato che andrà inevitabilmente a piazzarsi sul culo.
Più ti deprimi, più mangi e ancor più ti deprimi...praticamente un uroboro grosso e grasso che va avanti all'infinito.
A quel punto o risali dal fondo del barile o lo sfondi grazie alle cicce che hai messo su.
La cosa migliore sarebbe affrontare il problema di petto, o di pancia...
Non lasciatevi sopraffare dai pensieri negativi! Chi caspita l'ha detto che se sei grassa non puoi avere un aspetto piacevole? E smettiamola di dire che essere grassi è una malattia. E' vero che l'obesità può portare a seri problemi di salute, ma anche le persone magre possono averne. Si può essere grassi o magri per vari motivi e problematiche, le persone non sono tutte uguali, ognuno ha la sua fisicità, la sua storia. 
Spesso di una persona grassa si pensa subito che sia pigra...
Se no non sarebbe affatto tanto obesa e riuscirebbe a dimagrire...
E se non volessi? Perché finalmente ho accettato quello che sono, l'intero pacchetto, cicce comprese?
Sei comunque pigra perché non fai sport, di conseguenza sei grassa...
E chi l'ha detto? Ogni giorno cerco sempre di fare un po' di moto, per ora il mio record personale di camminata veloce sono 8km, ma posso migliorare! 
Perché una persona oversize deve essere sottovalutata?
Perché devo sentirmi fuori posto per il mio grasso? Perché devo essere uno standard e non posso essere semplicemente io? 
Vorrei riuscire a farvi capire che ognuna di voi è speciale. Ogni persona è diversa dall'altra ed è giusto che sia così.
Non lasciate che siano gli altri a dirvi come dovete essere, quanto dovete pesare e quale taglia dovete indossare!

E ricordate, tirate fuori la dea curvy che è in voi.
Love


Nessun commento:

Posta un commento