lunedì 19 dicembre 2011

Minx nail art + Check mate to Christmas


Salve a tutte!
Il Natale è arrivato e le idee x la nail art sono tante!

Vi ricordate che vi avevo promesso una nail art minx? Proprio da questa ne è derivata una manicure “non tradizionale” dedicata al Natale (che vi farà anche risparmiare tempo!).

Vi avevo già postato un po’ di tempo fa una nail art fatta con i nail patch di Essence che credevo essere abbastanza buoni, ma ne ho trovati di meglio e a minor prezzo.

Vi consiglio di farvi un giro dal cinese sotto casa… xD

In confronto a quelli Essence questi nail patch (non vi dico il nome né lo scrivo perché è impossibile xD) sono molto meno spessi, sono della giusta misura, essendo più sottili “vestono” meglio l’unghia e sono molto più lucidi. Senza contare che alla modica cifra di 1 euro in ogni confezione avete a disposizione 15 patch.

Prima di applicarli vi consiglio di scaldarli (ci vorrebbe la lampada apposita, ma non avendola è possibile anche riscaldarli davanti una stufetta alogena, tenendoli a una distanza di circa 20/25 cm) per fare in modo che la colla appiccichi meglio.
Applicateli (sempre dopo aver steso una base neutra) tenendoli sempre caldi, poi limate gli eccessi con una lima di carta.
Nella foto qui sotto ho arricchito la nail art con alcuni cristalli (per applicarli usate una punta di colla per unghie finte).


Per togliere i patch basta sollevare un lembo e tirare gentilmente.
Ed è qui che sta la sorpresa!
I patch diventano come dei trasferibili lasciando sull’unghia i disegni che erano sulla carta.



Perciò 2 nail art in 1!

Check mate to Xmas an Untraditional nail art



Dopo aver tolto i patch lavate le mani con acqua tiepida e sapone neutro per togliere i residui di colla.
Applicate un velo di top coat trasparente.
Riempite i quadratini vuoti con lo smalto rosso. Meno precise sarete più l’effetto sarà “used”.
Se volete applicate un top coat con glitter oppure un top coat trasparente.

Et voilà… 2, anzi 3 nail art in 1!

Love  Lady Heron  



Nessun commento:

Posta un commento